Autoanalisi del Sangue

Autoanalisi precise, accurate e professionali grazie alla macchina Clini5. L’esito è disponibile in pochi minuti.
E’ necessario venire in farmacia dalle ore 9.00 in poi a digiuno.
Con un semplice autoprelievo di sangue capillare possiamo misurare:

  • glicemia 5€
  • emoglobina glicata 15€
  • Bi-Test (colesterolo totale + glicemia) 8€
  • colesterolo totale 5€
  • profilo lipidico (colesterolo HDL, LDL, trigliceridi, rischio cardiovascolare) 18€
  • ematocrito (emoglobina ed eritrociti)
  • FORT (FORD, indice REDOX, acido urico)
  • acido lattico
  • transaminasi (AST/GOT, ALT/GPT, AST/ALT) 15€
  • dosaggio vitamina D 29€
  • intolleranze alimentari (clicca per maggiori informazioni)
  • disbiosi intestinale (clicca per maggiori informazioni)

A cosa servono questi parametri?

Glicemia: la glicemia indica la concentrazione di glucosio nel sangue. Il glucosio è uno zucchero essenziale per la vita e viene utilizzato dall’organismo come fonte di energia.

Emoglobina glicata: il valore di emoglobina glicata consente di valutare l’andamento medio della glicemia negli ultimi 2-3 mesi.

Bi-Test: misura simultaneamente glicemia e colesterolo totale.

Colesterolo totale: il colesterolo è una sostanza grassa che, se presente in quantità eccessive, tende ad accumularsi sulle pareti delle arterie. Si divide in due frazioni: le HDL, definite anche colesterolo buono, hanno la funzione di ripulire le nostre arterie dai depositi di colesterolo; le LDL invece, conosciute come colesterolo cattivo, se in eccesso, portano ad un accumulo di colesterolo a livello delle arterie.

Trigliceridi: i trigliceridi rappresentano i principali componenti del tessuto adiposo e sono introdotti nell’organismo principalmente con l’alimentazione.

Rischio cardiovascolare: quantifica la probabilità di avere un primo evento cardiovascolare. tra i fattori che ne permettono il calcolo vi sono l’assetto lipidico (colesterolo, LDL, HDL, trigliceridi), l’abitudine al fumo, la sedentarietà.

Ematocrito: è il rapporto tra la parte corpuscolata del sangue (globuli, rossi e bianchi, piastrine) e la parte liquida (plasma). Viene espresso in termini percentuali.

Emoglobina: è una proteina presente nei globuli rossi, fondamentale per trasformare l’ossigeno dai polmoni ai vari tessuti corporei.

Eritrociti: noti anche come globuli rossi, sono le principali cellule del sangue e trasportano ossigeno e anidride carbonica.

FORT: è il test che misura i livelli di radicali liberi presenti nell’organismo. Elevati livelli provocano danni cellulari. Il test è accoppiato a quello del FORD.

FORD: misura l’azione antiossidante che l’organismo attua per difendersi dai danni causati dai radicali liberi. Il test di solito è accoppiato a quello del FORT.

Indice REDOX: fornisce un bilancio globale dello stato ossido-riduttivo dell’organismo. Si ottiene rapportando il danno ossidativo al livello di difese antiossidanti.

Acido urico: è il prodotto di scarto del metabolismo delle purine (componente degli acidi nucleici). La sua eliminazione avviene per via renale. Utile per prevenire la gotta.

Acido lattico: è una sostanza tossica prodotta dall’attività anaerobica muscolare. Il suo accumulo nel sangue si correla alla comparsa della cosiddetta fatica muscolare.

Transaminasi: AST/GOT è un enzima presente soprattutto nel cuore e nel fegato, valuta la funzionalità epatica ed aumenta di fronte ad un danno cellulare. Il test è solitamente accoppiato a quello delle ALT/GPT che è un enzima presente prevalentemente nelle cellule del fegato e del rene. La sua specificità lo rende un ottimo indicatore del danno epatico. Il test di solito è accoppiato a quello delle AST/GOT. AST/ALT è il rapporto tra i due enzimi, può fornire una sommaria individuazione delle cause del danno epatico.

Vitamina D 25-OH: è il primo test rapido quantitativo che con meno di una goccia di sangue capillare (10 microlitri) o siero consente di misurare la concentrazione della vitamina D (25-OH) in soli 15 minuti, in completa automazione e con risultati sovrapponibili a quelli di laboratorio.

Disponibile presso:

Via Carlo Marx, 23 - 41012 Carpi MO

Via Pezzana, 82 - 41012 Carpi MO
Torna su
×

VACCINI OVER 70 – Prenotazioni da lunedì 12 aprile

Parte lunedì 12 aprile la possibilità di prenotare il vaccino anti Covid-19 per tutte le persone comprese tra i 70 e i 75 anni (nate quindi dal 1947 al 1951 compresi).

Chi lo può prenotare?

  • chi ha 70 anni e più
  • se residenti in provincia di Modena
  • o se temporaneamente assistiti da un Medico di medicina generale in provincia di Modena

Cosa è necessario per la prenotazione?

  • Tessera Sanitaria
  • numero di telefono, possibilmente cellulare

Sarà possibile prenotare da lunedì mattina alle ore 9.00 presso le nostre farmacie, facendo la fila ai vari sportelli CUP.
Chiediamo gentilmente di avere pazienza e aspettare il proprio turno di prenotazione seguendo le indicazioni esposte in farmacia, mantenendo le distanze ed evitando gli assembramenti.

Attenzione! 
Le persone di età compresa tra i 70 e 74 anni che rientrano nella categoria degli "estremamente vulnerabili" NON devono prenotare la vaccinazione. Verranno contattate direttamente dall'Azienda USL di Modena.
Tutte le informazioni utili sulla categoria degli "estremamente vulnerabili" sono disponibili alla pagina dedicata.

Ci sono altri modi per prenotare il vaccino?

Sì, si possono prenotare anche nei Corner Salute presenti in numerosi punti vendita Coop Alleanza 3.0 della provincia di Modena; per telefono contattando il numero dedicato 059 2025333 da lunedì a venerdì dalle 8:00 alle 18:00 e il sabato dalle 8:00 alle 13:00; tramite il Fascicolo Sanitario Elettronico; Cupweb e l'App "ER Salute.

Per rimanere sempre aggiornati sullo stato delle vaccinazioni in Emilia-Romagna:
https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/